Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Anche Snapchat cambia approccio.

KEYSTONE/AP/VICTOR R. CAIVANO

(sda-ats)

Snapchat, la chat diventata popolare per via dei messaggi che scompaiono dopo essere stati letti, vuol far sparire le notizie false.

La compagnia, come riferisce il New York Times, ha pubblicato nuove linee guida per gli editori, a cui è richiesto di controllare la veridicità delle notizie prima di inserirle in Discover, la sezione dell'app dedicata alle news.

Le linee guida prevedono che gli editori non pubblichino né bufale, né link a siti che contengono bufale. Le notizie, si legge, devono essere verificate e accurate. Inoltre non vanno pubblicate foto che non hanno valore in relazione alle notizie, una regola che serve a limitare l'uso di scatti di belle ragazze e di altre immagini acchiappa-click.

I cambiamenti, con cui Snapchat si unisce alla lotta contro le fake news lanciata da Facebook e Google, servono a "responsabilizzare i nostri partner editoriali a fare la propria parte per mantenere Snapchat un ambiente informativo, basato sui fatti e sicuro per tutti", ha detto un portavoce.

La modifica delle linee guida di Snapchat è arrivata insieme a un aggiornamento della app, che ora ha un nuovo design e una nuova barra di ricerca per facilitare le chat con gli amici.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS