Navigation

Droga: 300 kg di cocaina sequestrati in porto Gioia Tauro

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 giugno 2012 - 09:19
(Keystone-ATS)

Circa 300 chili di cocaina pura sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza, in collaborazione con l'agenzia delle dogane, nel porto di Gioia Tauro.

La droga era nascosta in tre container partiti dal Sudamerica a bordo del mercantile MSC Poh Lin, che dopo il transito dallo scalo calabrese erano diretti al nord.

Secondo gli investigatori, una volta messa sul mercato, la cocaina avrebbe fruttato complessivamente 60 milioni di euro.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.