Navigation

Droga, chiusa inchiesta nel Moesano, 23 giovani denunciati

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 maggio 2012 - 11:19
(Keystone-ATS)

Si è conclusa l'inchiesta avviata nell'autunno del 2011 nel Moesano in seguito alla scoperta di un traffico di stupefacenti. Stando a una nota odierna della polizia grigionese, 23 giovani di età compresa tra i 15 e i 22 anni, 15 dei quali minorenni residenti nel Moesano e nel Bellinzonese, sono stati denunciati.

È stato comprovato un consumo totale di oltre 1 kg di marijuana e alcune pastiglie di exstasy, acquistati in Ticino. Cinque giovani, tre dei quali minorenni, sono accusati di spaccio di piccole quantità di marijuana.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?