Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I doganieri in servizio all'aeroporto di Zurigo-Kloten hanno fermato sabato un 34enne nigeriano che aveva nello stomaco un centinaio di ovuli contenenti 800 grammi di cocaina. Il corriere della droga proveniva da Madrid. L'uomo è stato consegnato alla polizia, ha indicato oggi la direzione delle dogane.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS