Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - La marijuana resta la droga più frequentemente consumata da chi si mette alla guida in Svizzera, ma cresce sempre più il numero di persone che si immette nel traffico sotto l'effetto della cocaina. È quanto emerge dal primo studio condotto sul tema a livello nazionale.
Oltre al limite dello 0,5 per mille per l'alcool, il primo gennaio 2005 la Svizzera ha introdotto la tolleranza zero per tutta una serie di droghe illegali. Su mandato dell'Ufficio federale della sanità pubblica, la Società svizzera di medicina legale ha fatto un primo punto della situazione.

SDA-ATS