Navigation

Droga e medicinali: avviata indagine contro 50 giovani

Sgominata rete di giovani trafficanti KEYSTONE/EPA DPA/HENNING KAISER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 27 settembre 2019 - 16:35
(Keystone-ATS)

Le autorità di perseguimento penale di Lucerna stanno indagando nei confronti di una cinquantina di giovani, che avrebbero organizzato un traffico di droga e medicinali soggetti a prescrizione medica.

La rete è stata scoperta dopo mesi di indagini. I sospettati si sarebbero procurati anfetamine, marijuana ed ecstasy attraverso il darknet, la parte "sommersa" del web. Si tratta di giovani di età compresa tra i 16 e i 21 anni, per lo più svizzeri residenti nell'agglomerato della città di Lucerna, indica oggi la procura lucernese, precisando che sono stati operati arresti e perquisizioni domiciliari.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.