Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Ma vie de courgette", lungometraggio d'animazione realizzato dal romando Claude Barras, e "Bei Wind und Wetter", documentario di fine studio alla SUP in arte e design di Lucerna di Remo Scherrer, saranno proiettati al 69esimo Festival di Cannes.

Lo si apprende da una nota odierna di Swiss Films.

Il primo è stato selezionato per la categoria "Quinzaine des réalisateurs" e racconta la storia di un bambino di 9 anni accolto in un foyer dopo la morte della madre.

Nella sezione Cinéfondation, Scherrer presenterà il suo documentario che narra dell'infanzia di una giovane ragazza che ha una madre con problemi di alcolismo.

Il Festival di Cannes si svolgerà dall'11 al 22 maggio prossimi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS