Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due fratelli di 24 e 25 anni, in possesso della cittadinanza tedesca e marocchina, sono stati fatti arrestare a Bonn dalla Procura federale tedesca, con l'accusa di essere militanti di Isis e di Al-Nusra-Front.

Secondo gli inquirenti, il 25enne ha raggiunto la Siria nel febbraio 2013 attraverso l'Egitto e la Turchia. Qui è stato addestrato al combattimento e all'uso delle armi e ha partecipato al conflitto. Il giovane ha inoltre mediato per il viaggio in Siria del fratello minore, che è stato a sua volta formato e impiegato nei combattimenti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS