Navigation

Due morti sulle Alpi svizzere

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 agosto 2011 - 13:20
(Keystone-ATS)

Due escursionisti sono morti ieri pomeriggio sulle montagne elvetiche.

Un escursionista 84enne è morto nel canton Lucerna mentre dal Brienzer Rothorn stava camminando verso il Briefenhorn. Lungo la cresta del Briefenhorn l'uomo, originario del canton Berna, ha compiuto un volo di circa 300 metri in un canalone. La Rega ha avvistato il cadavere e lo ha riportato a valle, ha comunicato oggi la polizia lucernese.

In Vallese, uno svizzero di 43 anni è morto dopo aver fatto un volo di 150 metri. L'uomo era partito nel pomeriggio dalla capanna Terre Rouge per raggiungere la Pointe du Parc, a 2700 metri di quota sopra a Liddes. In seguito al mancato rientro, ieri sera una conoscente ha lanciato l'allarme, ha comunicato oggi la polizia cantonale. Un elicottero della Air Glaciers ha scoperto il cadavere dopo un'ora e mezzo di ricerche.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?