Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I due svizzeri Laurent Sciboz e Nicolas Tièche hanno volato per 3666 chilometri con un pallone aerostatico superando ieri il precedente primato di 3400 chilometri (foto d'archivio).

KEYSTONE/VALENTIN FLAURAUD

(sda-ats)

Il record del mondo di distanza percorsa con un pallone aerostatico appartiene alla Svizzera. Laurent Sciboz e Nicolas Tièche, che fanno parte della squadra "Fribourg Challenge", hanno volato per 3666 chilometri superando ieri il precedente primato di 3400 chilometri.

I due svizzeri hanno anche conquistato la competizione "America's Challenge" alla quale stavano partecipando, ha indicato oggi in un comunicato la loro squadra di sostegno e di comunicazione.

Sciboz e Tièche sono partiti domenica da Albuquerque, nello Stato del Nuovo Messico a sud-est degli Usa, atterrando ieri nei pressi di Labrador, in Canada. Il volo è durato in totale 59 ore e 35 minuti, superando il record precedente - detenuto dal 2005 dai due belgi Robert Berben e Benoît Siméons - mentre sorvolano la Taiga canadese.

In totale una quindicina di persone hanno assistito i due, tra cui anche specialisti meteo, fisici e strateghi. In particolare, l'Alta scuola d'ingegneria e d'architettura di Friburgo ha fornito un prezioso aiuto in diversi ambiti: dalla sabbia per gestire l'altitudine dell'aerostato, alle simulazioni digitali che hanno permesso di ottimizzare le traiettorie.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS