Dufry ha visto crollare il suo utile netto di più della metà (-53,5%) nel primo semestre 2013, a 28,9 milioni di franchi. Il giro d'affari della società basilese specializzata nel commercio esentasse (duty-free) è aumentato del 9,9% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso a 1,67 miliardi.

L'aumento delle vendite ha conosciuto un'accelerazione nel corso del secondo trimestre, ha indicato Dufry. La società menziona in particolare una forte progressione delle operazioni in Grecia, paese dove le sue attività sono consolidate dallo scorso aprile.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.