Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dufry, società basilese specializzata nel commercio duty-freee, ha chiuso "con successo" il proprio aumento di capitale per il finanziamento dell'acquisizione della concorrente zurighese Nuance, ex filiale di Swissair. L'operazione dovrebbe fruttare a Dufry 810 milioni di franchi lordi.

L'importo raccolto consentirà all'impresa basilese di rilevare Nuance per un totale di 1,55 miliardi di franchi. L'acquisto era stato annunciato ad inizio giugno.

Il prezzo dell'azione è stato definito a 162 franchi per nuovo titolo. Circa 3'623'976 nuove azioni sono state sottoscritte dagli azionisti esistenti, mentre 1'376'024 nuovi titoli sono stati acquisiti da investitori, ha precisato oggi in una nota Dufry.

Le nuove azioni emesse saranno quotate da domani alla Borsa svizzera. La consegna dei nuovi titoli interverrà il prossimo 14 luglio.

A fine giugno, Dufry aveva annunciato che intendeva raccogliere circa 725 milioni di franchi con l'aumento di capitale. Gli azionisti del gruppo, riuniti in assemblea straordinaria, avevano dato il via libera a questa operazione con il 99,81% di voti favorevoli.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS