Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

EasyJet rafforza la sua presenza in Svizzera: la compagnia aerea ha trasportato l'anno scorso 6,6 milioni di passeggeri a partire dagli aeroporti elvetici, il 13,7% in più del 2009. Quest'anno la società vuole raggiungere la soglia dei 7 milioni di viaggiatori e nel contempo migliorare la qualità del servizio e la puntualità dei collegamenti, ha annunciato il numero uno del gruppo, Carolyn McCall, in una conferenza stampa a Ginevra.

"Faremo un grande sforzo per semplificare la vita ai nostri clienti, informandoli meglio su eventuali ritardi e annullamenti", ha promesso McCall. Il tema è sensibile: negli scorsi mesi non sono infatti mancate le critiche dei passeggeri.

EasyJet propone ora 83 destinazioni dalla Confederazione, 19 in più del 2009. La flotta è aumentata di quattro velivoli: ora sono 17 gli Airbus "svizzeri" del vettore britannico.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS