Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il mondo "sta perdendo la battaglia contro la progressione dell'epidemia di Ebola che colpisce l'Africa occidentale". Lo ha dichiarato il presidente di Medici senza frontiere (Msf), Jeanne Liu.

"In sei mesi della peggiore epidemia d'Ebola della storia, il mondo sta perdendo la battaglia per contenerla. I governanti non arrivano a bloccare questa minaccia transnazionale", ha affermato Liu in un discorso pronunciato alle Nazioni Unite a New York, secondo un comunicato di Msf International.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS