Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono "promettenti" e "entusiasmanti" i primi risultati del vaccino contro Ebola. A dirlo è Margaret Chan, direttrice dell'Organizzazione mondiale della Sanità.

Chan ha tenuto oggi a Ginevra una conferenza stampa per illustrare i dati relativi all'applicazione del VSV-Ebov, sviluppato da Merck e NewLink Genetics.

"È efficace", ha aggiunto Chan, "ed è destinato a rappresentare un punto i svolta nella gestione dell'attuale epidemia di Ebola e nelle eventuali future". Il vaccino è stato testato su oltre 4.000 persone nella Guinea Conacry, uno dei paesi in cui il contagio è stato più alto.

A corroborare la dichiarazione di Chan è la rivista scientifica britannica Lancet, che definisce la terapia "efficace al cento per cento", e il successo è avvenuto, ha affermato il team dell'Oms che lo ha messo in pratica, "in tempo record", ovvero 12 mesi dalla sua inoculazione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS