L'epidemia di Ebola in Congo non è una emergenza internazionale di salute pubblica. Lo ha deciso il comitato per le emergenze dell'Oms, e il verdetto è stato reso noto questa sera durante una conferenza stampa a Ginevra.

"Il rischio di diffusione globale resta basso - hanno spiegato gli esperti - mentre quello di diffusione nei paesi confinanti è molto alto. Fino a questo momento abbiamo avuto 260 casi con 159 morti. L'epidemia non ha una valenza globale, ma restiamo molto preoccupati per la regione".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.