Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Ebola: saccheggiato centro medico Liberia, fuga malati

Uomini armati hanno fatto irruzione in un centro di cura del virus Ebola a Monrovia, capitale della Liberia, saccheggiandolo e provocando la fuga dei 29 malati. Lo hanno reso noto fonti concordanti sul posto, precisando che l'attacco è avvenuto nella notte tra ieri e oggi.

Gli assalitori "hanno sfondato le porte e hanno saccheggiato i locali. Tutti i malati sono fuggiti", ha riferito Rebecca Wesseh, testimone dell'attacco.

A confermare il suo racconto vi sono anche le parole di abitanti della zona. Dal canto suo il segretario generale dei lavoratori della sanità in Liberia, George Williams, ha dichiarato che tutti i 29 malati "erano positivi al virus Ebola".

Ha però precisato che le persone fuggite sono una ventina. "Nove ricoverati - ha aggiunto - erano morti quattro giorni fa, tre erano stati portati via a forza da parenti. Durante l'assalto ci risulta ne siano fuggiti 17".

La Liberia è uno dei tre Paesi dell'Africa Occidentale più colpiti dall'epidemia di febbre emorragica. Secondo l'Oms (Organizzazione mondiale della sanità) ha già avuto 413 morti.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.