Navigation

Ebola: stampa turca, ricovero a Istanbul italiana con sintomi

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 agosto 2014 - 21:59
(Keystone-ATS)

Una donna italiana di 23 anni, E.S., è stata ricoverata oggi a Istanbul con sintomi simili a quelli di Ebola. La donna era arrivata con un volo di linea dal Kenya e in viaggio si era sentita male. Lo riferisce il sito del quotidiano turco Zaman.

Secondo il giornale, prima della partenza dal Kenya alla donna era stata diagnosticata la malaria. I medici l'avevano autorizzata lo stesso a viaggiare. Si è imbarcata a Kano su un volo della Turkish Airlines per Istanbul, portando con sé medicine anti-malariche. In volo aveva la febbre e ha vomitato per due volte, tanto che l'equipaggio l'ha portata in un locale speciale.

Fra i passeggeri si è diffuso il panico e il pilota ha chiesto alla torre di controllo dell'aeroporto Ataturk di mandare una equipe medica all'arrivo. Poiché la donna aveva sintomi simili a quelli di Ebola, i sanitari turchi l'hanno messa in un contenitore di plastica trasparente isolato e l'hanno trasportata in ospedale, per accertare se era stata infettata dal virus.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.