Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli Stati Uniti danno un'accelerata agli sforzi per bloccare il diffondersi dell'epidemia di Ebola: Tom Frieden, direttore dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie di Atlanta ha reso noto che 50 specialisti sono in partenza per i Paesi colpiti dal virus nell'Africa occidentale.

"Stiamo aumentando la nostra risposta all'emergenza - ha detto alla Abc - ed il modo migliore per proteggerci è fermare la febbre emorragica alla sua fonte. Per questo inviamo sul terreno dei tre Paesi colpiti i nostri esperti con l'obiettivo di bloccare i contagi in 30 giorni".

Ad una domanda sulla chiusura dei confini Usa suggerita da un tweet di Donald Trump per evitare l'Ebola, Frieden ha seccamente commentato: "Non sigilliamo i nostri confini, siamo un Paese responsabile e interdipendente con il resto del mondo".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS