Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Apple dovrà pagare 450 milioni di dollari dopo che oggi la Corte suprema degli Usa ha respinto il suo appello e confermato la condanna della società di Cupertino per aver concordato con cinque grandi gruppi editoriali pratiche antitrust sui prezzi degli eBook.

Apple era stata considerata la 'mente' di un cartello dei prezzi con le maggiori case editrici di eBook (reso in italiano anche con e-book), cercando di spingere Amazon, leader del mercato, ad alzare i prezzi. Le case editrici coinvolte hanno già patteggiato per 166 milioni di dollari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS