Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli automobilisti che incappano in minimi eccessi di velocità dovrebbero beneficiare di un po' più di tolleranza. Lo dice la commissione dei trasporti del Nazionale.

La commissione ha dato seguito ad un'iniziativa che vuole aumentare di due km/h il margine di sicurezza dei misuratori laser, per armonizzarlo con quello degli apparecchi radar.

La maggioranza - che si è imposta con 13 voti contro 11 e una astensione - giudica poco comprensibile la differenza fra i due metodi di misurazione. I valori ammessi per i laser dovrebbero passare da 3 a 5 km/h fino ai 100 km/h, da 4 a 6 fra 101 e 150 km/h e da 5 a 7 sopra i 150 km/h.

Il testo depositato dal consigliere nazionale Christoph Mörgeli (UDC/ZH) sottolinea che i margini di tolleranza non riflettono inesattezze tecniche delle apparecchiature. Questo margine protegge piuttosto gli automobilisti da imprecisioni del loro tachimetro.

L'iniziativa parlamentare passa ora alla commissione omologa degli Stati. Se verrà approvata, potrà essere creato un progetto concreto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS