Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Chi non dovesse ancora esser munito degli occhiali necessari per osservare l'eclissi di sole parziale di venerdì deve sbrigarsi: la maggior parte degli ottici e delle farmacie hanno esaurito lo stock.

Le buone previsioni meteo e l'eco nei media hanno portato all'aumento della domanda che si è fatta sentire anche presso l'Associazione Svizzera di Ottica (ASO): "Gli occhiali di protezione sono molto richiesti", ha spiegato un portavoce.

Anche la Società Astronomica Svizzera, che proponeva il prodotto sul proprio sito internet ha esaurito le 7500 paia di cui disponeva. Ed è troppo tardi per ordinarne altre.

Secondo l'ASO, non bisogna tuttavia disperare: girando i negozi della propria regione è ancora possibile trovare gli occhiali necessari.

Ieri l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) raccomandava di proteggere correttamente gli occhi per osservare l'eclissi. Semplici occhiali scuri o vetri affumicati non sono per nulla adatti e rischiano di provocare bruciature permanenti alla retina.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS