Navigation

Economia svizzera: prevista lieve crescita nei prossimi mesi

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 marzo 2012 - 10:40
(Keystone-ATS)

Leggero miglioramento in marzo delle prospettive dell'economia svizzera. Il barometro congiunturale calcolato dal KOF è salito a 0,08 punti, da quota -0,11 del mese precedente, secondo i dati riveduti. L'evoluzione suggerisce che il prodotto interno lordo (Pil) elvetico dovrebbe aumentare leggermente su base annua nel corso dei prossimi mesi.

Il superindice del Centro di ricerca congiunturale del Politecnico di Zurigo (KOF) ha fatto ritorno in zona positiva per la prima volta quest'anno, osserva l'istituto in una nota odierna. La progressione supera le attese degli analisti. Quelli interrogati dall'agenzia Reuters avevano pronosticato un passaggio a 0,04 punti.

L'indicatore relativo all'economia complessiva (senza i settori delle costruzioni e bancario) è aumentato e si trova in territorio positivo. Anche dal settore delle costruzioni sono giunti segnali positivi. Il settore bancario presenta un andamento piatto vicino allo zero.

Il sottoindice industria svizzera registra attualmente un incremento vigoroso, mentre quelli riguardanti il consumo in svizzera e le esportazioni in direzione dell'Unione europea si sono appiattiti, osserva il KOF.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?