Navigation

Ecuador: autobus precipita in burrone, almeno 35 morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 dicembre 2010 - 18:15
(Keystone-ATS)

QUITO - Almeno 35 morti, tra i quali vari bambini, e 32 feriti è il tragico bilancio di un incidente avvenuto alle prime ore dell'alba di oggi lungo una strada di montagna a 220 chilometri a sud-ovest di Quito, in cui un autobus stracolmo di passeggeri, apparentemente per l'inceppamento del cambio, è precipitato in un burrone profondo oltre 100 metri. Lo rendono noto i media locali.
Secondo la testimonianza di uno dei feriti, l'autista, resosi conto della situazione, nonostante la nebbia e la pioggia, ha tentato invano di controllare il veicolo lungo un tratto in discesa di almeno 200 metri, mentre i passeggeri urlavano. Giunto alla cosiddetta 'curva della morte', l'autobus è andato a sbattere contro un muro ed è precipitato nel burrone.
Gli incidenti stradali sono la seconda causa di morte in Ecuador. Lo scorso agosto, sempre in una zona di montagna, un altro autobus era precipitato in un burrone, allora i morti furono 38 e 12 i feriti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.