Navigation

Editoria: Usa, New York Times online a pagamento nel 2011

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 agosto 2010 - 18:41
(Keystone-ATS)

NEW YORK - Sulle orme del Wall Street Journal negli Usa, del Financial Times e del Times in Gran Bretagna, il New York Times si prepara a fare pagare l'anno prossimo l'accesso al suo sito internet.
Lo scrive lo stesso Ny Times, in un trafiletto quasi nascosto delle sue pagine economiche, e senza dare quasi nessun elemento. Il web a pagamento, scrive il quotidiano, è per "l'inizio dell'anno prossimo" e la Vecchia Signora in Grigio (come il Nyt viene affettuosamente chiamato negli Usa) "non ha ancora messo a punto un programma di prezzi e non ha detto quanti articoli i lettori online saranno autorizzati a consultare prima che venga richiesto loro di pagare".
I primi 10 articoli del mese si possono leggere gratis, e poi scatta il tassametro: 14,95 dollari al mese di abbonamento, oppure un pass quotidiano da un dollaro.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.