Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Con il passare delle ore si delinea un quadro più chiaro di quanto accaduto questa mattina nell'attacco ad un hotel a el Arish nel nord del Sinai. Quattro le persone rimaste uccise, tra cui un giudice della Commissione elettorale.

Il giudice era incaricato di controllare lo spoglio delle schede per le amministrative. Morti anche due militari e una quarta persona ancora non identificata, forse il kamikaze. I feriti sono 14, tra cui 12 militari e due civili.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS