Navigation

Egitto: 3 studenti Usa arrestati per molotov contro polizia

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 novembre 2011 - 14:59
(Keystone-ATS)

Tre studenti americani iscritti all'Università del Cairo sono stati arrestati dalla polizia nella capitale egiziana, con l'accusa di aver lanciato bombe molotov e altri ordigni incendiari contro le forze di sicurezza in piazza Tahrir: è quanto scrive il "Washington Post". I tre, scrive il giornale online, sono stati mostrati in televisione.

I tre studenti, fa sapere il Wp, sono iscritti all'Università americana del Cairo, la cui presidente, Lisa Anderson, ha dichiarato al giornale di star lavorando a stretto contatto con l'ambasciata statunitense per ottenerne il rilascio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?