Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il procuratore egiziano Hisham Barakat ha deciso di rinviare a giudizio 68 terroristi tra cui Mohamed Mohamed Rabie al Zawahri, fratello di Ayman al Zawahri, l'attuale leader di al Qaida. Sono accusati di avere creato un gruppo terroristico legato alla rete del terrore e di avere condotto operazioni contro le forze armate egiziane, installazioni dello Stato e contro i copti. Sono stati arrestati lo scorso agosto. Lo apprende l'ANSA da fonti giudiziarie.

SDA-ATS