Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il capo della diplomazia europea Catherine Ashton, in visita al Cairo, ha incontrato ieri sera il deposto presidente egiziano Mohamed Morsi, con il quale ha avuto un colloquio durato due ore. Lo riferisce Maya Kocijancic, portavoce dell'alto rappresentante della politica estera dell'Ue, la quale non ha rivelato dove sia avvenuto l'incontro.

La Ashton è il primo rappresentante straniero a visitare Morsi, che è detenuto in una località segreta dal giorno della sua uscita di scena il 3 luglio. Morsi sta bene, legge i giornali e guarda la tv, ha detto stamani la Ashton in una conferenza stampa.

"Abbiamo buone relazioni con tutte le parti e per questo cerchiamo di aiutare a creare una atmosfera di fiducia", ha detto davanti ai media il capo della diplomazia dell'Ue, affermando che serve una soluzione "realista e pacifica".

La Ashton è alla sua seconda missione al Cairo in dodici giorni. Ieri ha incontrato il capo dei militari, il generale Abd el-Fattah el-Sissi, e ha avuto colloqui con i rappresentanti del governo ad interim e quelli dei Fratelli musulmani.

Secondo fonti dell'aeroporto l'alto rappresentante dell'Ue per la politica estera ha annullato per il momento il suo rientro previsto per oggi e ha già incontrato il segretario della Lega araba Nabil el-Araby.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS