Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 23 persone sono morte e altre 25 sono rimaste ferite dopo che un gruppo di uomini armati ha attaccato un bus sul quale viaggiavano cristiani copti.

È quanto riferiscono i media locali. L'attacco è avvenuto a Minya, nel sud dell'Egitto. Il bilancio delle vittime è stato poi confermato dal governatore di Minya alla Tv CNBC e dal ministero della Sanità.

A quanto si apprende, il bus con a bordo i cristiani copti era diretto al monastero di Anba Samuel, sulla rotta desertica a ovest dell'Alto Egitto. Gli uomini armati, riferisce Al Arabiya, hanno usato mitragliatrici nell'attacco contro il bus. Alcuni dei feriti, secondo quanto si apprende, sarebbero gravi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS