Navigation

Egitto: beduini rapiscono due turisti Usa nel Sinai

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 luglio 2012 - 16:21
(Keystone-ATS)

Due turisti americani, uno uomo e una donna, sono stati rapiti insieme alla loro guida egiziana nel Sinai da un gruppo di beduini mentre viaggiavano in macchina. Lo riferiscono fonti della sicurezza egiziana, riferendo che i rapitori che appartengono alla principale tribù beduina del Sinai chiedono la liberazione di un loro parente detenuto in carcere per traffico di droga.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?