Un video che mostra il direttore di un orfanotrofio mentre picchia con una bacchetta e prende a calci alcuni bambini, continua a suscitare indignazione in Egitto. Ma anche nel mondo dove le immagini circolano da giorni sui principali social. E mentre il direttore dell'istituto è stato arrestato, il video oggi è stato trasmesso anche dalla tv di stato egiziana.

Le sequenze, girate chiaramente di nascosto con un telefonino, mostrano l'uomo che prende i bambini ad uno ad uno dall'angolo di una stanza e li percuote più volte con quello che sembra un grosso righello sulle mani e sul sedere, li insulta e li allontana con calci. I bambini piangono e cercano di giustificarsi, invano dall'accusa che ha provocato la punizione: aver aperto il frigo e acceso la televisione.

L'uomo è stato fermato e posto in custodia per quattro giorni.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.