Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un video che mostra il direttore di un orfanotrofio mentre picchia con una bacchetta e prende a calci alcuni bambini, continua a suscitare indignazione in Egitto. Ma anche nel mondo dove le immagini circolano da giorni sui principali social. E mentre il direttore dell'istituto è stato arrestato, il video oggi è stato trasmesso anche dalla tv di stato egiziana.

Le sequenze, girate chiaramente di nascosto con un telefonino, mostrano l'uomo che prende i bambini ad uno ad uno dall'angolo di una stanza e li percuote più volte con quello che sembra un grosso righello sulle mani e sul sedere, li insulta e li allontana con calci. I bambini piangono e cercano di giustificarsi, invano dall'accusa che ha provocato la punizione: aver aperto il frigo e acceso la televisione.

L'uomo è stato fermato e posto in custodia per quattro giorni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS