Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Colpi di arma da fuoco sono stati scambiati tra le forze di sicurezza egiziane e gruppi armati nei dintorni del Cairo. Le forze di sicurezza hanno usato gas lacrimogeni. Lo riferisce la tv di stato egiziana.

Gli scontri sono avvenuti nel distretto di Kerdasah. Le Forze di sicurezza hanno fatto irruzione nella zona per arrestare persone accusate di aver incendiato posti di polizia e di aver ucciso almeno 11 agenti nei tafferugli seguiti alla deposizione del presidente Mohamed Morsi da parte dell'esercito lo scorso luglio. Le forze di polizia non erano mai potute entrare nel quartiere di Kerdasah da allora.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS