Nuova provocatoria copertina anti-islamica per il settimanale satirico francese "Charlie Hebdo", finito al centro di roventi polemiche lo scorso anno per alcune caricature osé di Maometto. Stavolta, lo spunto viene dalle manifestazioni in Egitto, che hanno già provocato vittime.

In una vignetta dal fondo rosso sangue, intitolata "Uccisioni in Egitto", si vede un uomo in abiti tradizionali musulmani che stringe un Corano, trapassato da alcuni proiettili. E la didascalia: "Il Corano è una m..., non ferma le pallottole".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.