Il presidente americano Barack Obama ha avuto un colloquio telefonico con il premier della Turchia Tayyip Erdogan. I due leader si sono confrontati sull'Egitto e hanno condiviso i timori sulla situazione nel Paese e l'impegno a sostenere una strada democratica e inclusiva guardando in avanti.

Sulla Siria i due leader hanno discusso il pericolo di estremisti stranieri e si sono detti d'accordo sull'importanza di sostenere un'opposizione siriana unita e inclusiva.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.