Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Egitto: condanna tre attivisti infiamma università

Nuova giornata di proteste studentesche, con incidenti, nelle università del Cairo e ad Assyut, nell'Alto Egitto, per le condanne a tre anni di reclusione di due "rivoluzionari" del movimento del 6 aprile, Ahmed Maher e Mohamed Adel e dell'indipendente Ahmed Duma.

Per la revisione delle tre condanne, ritenute ingiuste, si è espressa la rappresentante, per la politica estera dell'Unione europea, Catherine Ashton.

I tre condannati avevano protestato contro il governo ed i militari dopo l'arresto di un loro collega, Mohamed Abdel Fattah, e contro la nuova legge che proibisce manifestazioni non autorizzate.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.