Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un dipartimento del Consiglio di Stato egiziano (parte della magistratura) ha chiesto alla giustizia di cancellare le norme che permettono l'associazione dei Fratelli Musulmani quale organizzazione non governativa, e di chiudere il quartier generale a Mokkatan. Si tratta di fatto della richiesta di dichiarare nuovamente illegale la Confraternita. Un tribunale potrebbe pronunciarsi ancora oggi.

L'organizzazione islamica, fondata nel 1928 e vietata dal 1954, si era registrata come Ong in marzo per rispondere a chi l'accusava di non avere alcuno statuto legale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS