Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La corte amministrativa egiziana ha annunciato la fine dello stato di emergenza a partire da oggi. Era stato imposto il 14 agosto sulla scia delle violenze per lo sgombero delle piazze dopo la deposizione del presidente Mohammed Morsi.

Intanto tre avvocati, assieme al figlio Osama, hanno incontrato Morsi nel carcere di Borg el-Arab ad Alessandria. Lo ha detto all'ANSA lo stesso Osama che ha aggiunto di aver trovato il padre in buone condizioni fisiche e mentali.

È la prima visita concessa ai difensori in carcere dalla deposizione di Morsi il 3 luglio. L'ex presidente, ha detto il figlio, ha deciso di nominare un collegio difensivo per il processo in cui è accusato dal nuovo potere d'istigazione alla violenza e all'omicidio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS