I ministri del Turismo, dei rapporti col parlamento, delle telecomunicazioni, dell'ambiente e delle risorse idriche hanno presente una lettera di dimissioni insieme spiegando di volersi unire i manifestanti e di essere contrari alla politica del governo. Lo riferiscono fonti del governo egiziano.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.