Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In seguito agli attentati islamici avvenuti oggi nel Sinai settentrionale Israele ha rafforzato le misure di sicurezza lungo la frontiera con l'Egitto.

In particolare, riferiscono fonti militari israeliane, sono stati chiusi i valichi di Nitzana (verso il Sinai) e di Kerem Shalom, all'estremità meridionale della striscia di Gaza.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS