Navigation

Egitto: Fratelli Musulmani favorevoli a regime parlamentare

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 novembre 2011 - 12:01
(Keystone-ATS)

In Egitto i Fratelli Musulmani si sono detti oggi favorevoli ad un regime parlamentare e hanno confermato di ritenere essenziale che il prossimo governo che uscirà dalle elezioni di domani, sia formato dalla maggioranza parlamentare.

"Il futuro parlamento dovrebbe rappresentare il popolo. Il Consiglio militare deve quindi incaricare il partito che avrà la maggioranza di formare il nuovo governo" ha detto il portavoce della formazione, Mahmud Ghozlane.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?