Il mondo occidentale deve appoggiare i dimostranti in Egitto in nome delle libertà universali che tutti i paesi sono tenuti a rispettare. Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel, durante il suo intervento alla conferenza internazionale sulla sicurezza, in corso a Monaco di Baviera.

"Chi saremmo se non ci schierassimo con queste persone, che stanno dicendo apertamente ciò che li angoscia?", si è chiesta la Merkel. "Per questo lo diciamo così chiaramente: è assolutamente indispensabile che le libertà per noi universali, come la libertà di stampa e libertà di espressione, vengano difese non solo in Europa, negli stati Uniti e in tutto il mondo, ma anche chi è al potere in Egitto deve assicurare che questi diritti vengano rispettati".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.