Sette persone sono rimaste ferite in un grande incendio scoppiato questo pomeriggio al ministero dell'Interno egiziano al Cairo, che è stato nel frattempo domato. Lo riferiscono fonti della sicurezza, aggiungendo che dieci sottufficiali della polizia, che si trovavano sul tetto dello stabile al momento dell'incendio, sono stati fermati.

In giornata agenti e ufficiali di polizia hanno manifestato davanti al ministero per chiedere migliori condizioni economiche. Una loro delegazione è stata anche ricevuta dal ministro dell'Interno, Mansur El Essawy.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.