Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia ha disperso col lancio di gas lacrimogeni un gruppo di manifestanti che aveva bloccato i binari ad Alessandria d'Egitto per protestare contro l'ennesimo disastro ferroviario nel quale oggi hanno perso la vita 19 reclute dell'esercito.

La polizia ha anche fermato una decina di attivisti che sono stati in seguito rilasciati. In giornata il presidente egiziano Mohamed Morsi ha visitato alcuni dei feriti ricoverati nell'ospedale militare di Maadi al Cairo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS