Navigation

Egitto: le prime elezioni del dopo Mubarak al via 21 novembre

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 settembre 2011 - 19:17
(Keystone-ATS)

Le prime elezioni legislative del dopo Mubarak si terranno a partire dal 21 novembre, dando avvio a un processo complesso in base al quale per ognuna delle due Camere del Parlamento egiziano sono previsti tre turni. La notizia sulla data del voto è stata anticipata ieri da un'emittente satellitare e la convocazione ufficiale verrà il 26 settembre dal Consiglio supremo delle forze armate.

Secondo quanto ha proposto la commissione elettorale al Consiglio militare, che regge il paese dalla deposizione dell'ex rais egiziano lo scorso febbraio, le elezioni dell'Assemblea del popolo, la camera bassa del parlamento egiziano, prenderanno avvio il 21 novembre con tre turni e relativi ballottaggi che dovrebbero concludersi il 3 gennaio.

Simile trafila per la Shura (Consiglio consultivo), la camera alta, per la quale il voto comincerà invece il 22 gennaio e si concluderà all'inizio di marzo. Ancora non è stata fissata nessuna data per le presidenziali.

Mentre si attende la conferma ufficiale di queste indicazioni, che porrebbe fine a mesi di incertezza sul percorso della transizione verso un governo retto da civili, monta la richiesta che vengano adottate misure per impedire agli esponenti dell'ex partito di Hosni Mubarak, il Partito nazionale democratico (Pnd), di presentarsi alle elezioni.

Le norme elettorali, modificate recentemente dal Consiglio militare, prevedono che metà dei seggi siano attribuiti attraverso liste di partito bloccate e l'altra metà con candidature individuali. È stato annunciato per oggi un incontro fra il capo di stato maggiore delle forze armate Sami Annan e alcuni esponenti di partiti e forze politiche per discutere delle procedure per le prossime elezioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?