Il presidente egiziano ad interim, Adly Mansour, ha invitato i manifestanti a non avvicinarsi a strutture militari o ad altre "installazioni vitali". Il capo dello stato ha inoltre espresso "profondo rammarico" per le violenze di stamane, sostenendo che sono il frutto di un tentativo di di attaccare il quartier generale della Guardia repubblicana. Mansour ha annunciato l'istituzione di un comitato d'inchiesta sulla vicenda.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.