È di "16 terroristi uccisi e 30 catturati" il bilancio delle operazioni dei militari egiziani in Sinai dal 30 agosto al 3 settembre. Lo riferisce il portavoce dell'esercito del Cairo. Martedì scorso sono invece 11 i militari morti in un attentato nei pressi di Rafah rivendicato dai qaidisti di Ansar beit al Maqdis.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.