Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Egitto: ministero, 300 in carcere per legge anti-cortei

Sono 301 le persone sotto processo in carcere in Egitto a causa della controversa "Qanun at-tazahor", la legge che limita il diritto a manifestare. Lo ha reso noto il ministero dell'Interno attraverso un portavoce citato dal sito del quotidiano Al Ahram.

Fornendo dati a partire dal giugno 2013 (mese delle proteste contro il presidente islamista Mohamed Morsi) anche se la legge anti-manifestazioni è stata varata a fine novembre, il portavoce ha precisato che sono state 2.703 le persone arrestate perché protestavano senza permesso: 2.402 sono state poi rilasciate.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.