Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono 301 le persone sotto processo in carcere in Egitto a causa della controversa "Qanun at-tazahor", la legge che limita il diritto a manifestare. Lo ha reso noto il ministero dell'Interno attraverso un portavoce citato dal sito del quotidiano Al Ahram.

Fornendo dati a partire dal giugno 2013 (mese delle proteste contro il presidente islamista Mohamed Morsi) anche se la legge anti-manifestazioni è stata varata a fine novembre, il portavoce ha precisato che sono state 2.703 le persone arrestate perché protestavano senza permesso: 2.402 sono state poi rilasciate.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS