Navigation

Egitto: nuovo governo giura, 14 nuovi ministri

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 luglio 2011 - 14:27
(Keystone-ATS)

Il nuovo governo egiziano sta giurando nelle mani del capo del consiglio militare Hussein Tantawi. La nuova compagine messa a punto dal premier Essam Sharaf, sull'onda della protesta di piazza, include 14 nuovi ministri, fra i quali il titolare degli esteri e delle Finanze. Rimangono al loro posto invece i ministri dell'Interno e della Giustizia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?