Navigation

Egitto: Onu per indagine indipendente su uso forza

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 novembre 2011 - 12:48
(Keystone-ATS)

L'Alto Commissario Onu per i diritti umani Navi Pillay ha denunciato oggi l'uso eccessivo della forza contro i manifestanti in piazza Tahrir in Egitto e si è pronunciata per una rapida indagine "imparziale e indipendente" .

In una dichiarazione resa nota a Ginevra, Pillay esorta le autorità egiziane "a porre fine all'uso chiaramente eccessivo della forza contro i manifestanti in piazza Tahrir e nel resto del paese".

L'Alto Commissario Onu per i diritti umani deplora il ruolo dei militari e delle forze di sicurezza per reprimere le manifestazioni degli ultimi cinque giorni, l'uccisione segnalata di circa 30 manifestanti , il ferimento di molte centinaia di altri e menziona l'uso di gas lacrimogeni, proiettili di gomma e munizioni.

"Alcune delle immagini provenienti da Tahrir, compreso il brutale pestaggio dei manifestanti già sotto controllo, sono profondamente scioccanti, come lo sono le notizie di manifestanti non armati ai quali è stato sparato alla testa", ha denunciato Pillay. Per l'Alto commissario, serve un'indagine rapida, imparziale e indipendente e le persone responsabili degli abusi dovranno renderne conto.

"Le azioni delle forze armate e forze di sicurezza, invece di migliorare la sicurezza e aiutare la difficile transizione dell'Egitto verso la democrazia, ancora una volta hanno infiammato la situazione", afferma Pillay che parla anche di cittadini "sempre più arrabbiati, e legittimamente".

Le autorità egiziane hanno "l'obbligo di proteggere tutti e garantire un ambiente pacifico e sicuro in vista delle cruciali elezioni della settimana prossima", ha aggiunto la respondsabile Onu.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?